Sul Gran Sasso c’è una targa per papa Wojtyla

Con una cerimonia toccante è stata apposta una targa sul Gran Sasso, nel luogo in cui nel 1962 sostò il futuro Papa Wojtyla.

Nel suo primo viaggio in Abruzzo, il futuro Giovanni Paolo II si fermò a Fonte Cerreto, alla partenza della funivia per il Gran Sasso. Karol Wojtyla, allora vescovo ausiliare di Cracovia, nel suo primo viaggio in Abruzzo sostò alla base della funivia, come testimonia una fotografia. La targa è stata posizionata dall’associazione San Pietro della Jenca nello stesso punto della fotografata scattata all’epoca.

Sii il primo a commentare su "Sul Gran Sasso c’è una targa per papa Wojtyla"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*