Pescara: effetto sorpresa per i turisti stranieri

Arrivano per caso, ma rimangono per scelta. E magari tornano. Anche se non è molto conosciuta all’estero, Pescara può contare sull’effetto sorpresa e rivelarsi una bella scoperta per i turisti stranieri.

What’s Pescara? Arrivano senza conoscere e senza sapere cosa troveranno e ripartono soddisfatti e felici della scoperta come Indiana Jones. Francesi, australiani, olandesi: a Pescara sono tanti i turisti stranieri, complici i voli low cost e una invidiabile posizione centrale, ottimo punto di partenza per visitare l’Abruzzo e l’Italia. Simona, in servizio allo sportello Urban Box di Piazza Salotto, conferma l’effetto sorpresa vissuto dai turisti che approdano allo sportello a caccia di brochure, cartine e programmi delle manifestazioni in giro per l’Abruzzo. Ma se fuori dai confini cittadini tirano soprattutto montagna ed enogastronomia, con qualche sconfinamento marino verso la costa dei trabocchi, chi sceglie di rimanere in città lo fa soprattutto per la vivacità notturna, gli spettacoli e lo shopping.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pescara: effetto sorpresa per i turisti stranieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*