L’Aquila: riscaldamento guasto, stop al Consiglio

A L’Aquila inizia al freddo e subito si ferma la seduta del consiglio regionale d’Abruzzo dedicata al bilancio di previsione 2017-2018. I lavori, sospesi per un guasto al riscaldamento, riprendono alle 12.

L’assise regionale è stata spostata alle 12 per consentire ai tecnici di riparare l’impianto di riscaldamento, non funzionante nella sala dell’Emiciclo. Questo slittamento, presumibilmente, dilaterà i tempi della fase della sessione dedicata al bilancio di previsione 2017-2018, la cui chiusura era prevista per venerdì prossimo. Se la seduta ordinaria di oggi dovesse slittare al pomeriggio, salterebbe la riunione congiunta delle commissioni chiamate alle audizioni relative al bilancio di previsione, previste in calendario oggi e domani. Al consiglio, convocato per giovedì e venerdì, potrebbe servire anche la giornata di sabato 23. Si attende anche il parere dei Revisori dei Conti sul documento contabile.

Il presidente della commissione bilancio, Maurizio Di Nicola, si mostra comunque ottimista e ritiene che la partita si possa chiudere prima di Natale.

“Con l’inconveniente di stamani i lavori di commissioni e consiglio potrebbero slittare a sabato – spiega Di Nicola -. Il parere dei revisori infatti dovrebbe arrivare in tempo. Credo che ci siano le condizioni per approvare il bilancio in questi giorni”.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: riscaldamento guasto, stop al Consiglio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*