Banditi in azione fuori dall’autogrill della A14 di Tortoreto

Questa volta i banditi non hanno eseguito il colpo dentro l’autogrill della A14, a Tortoreto, ma hanno preferito seguire la titolare sulla provinciale del Lido per portarle via l’incasso della giornata, circa 20.000 euro.

In passato l’autogrill di Tortoreto è stato preso di mira più volte, ma questa volta i malviventi hanno compiuto un’azione diversa, probabilmente studiata in anticipo in ogni sua mossa. Sembra infatti che i due, in motocicletta, abbiano seguito la donna sin da quando ha lasciato l’autogrill, poi sulla provinciale numero 5 si sono avvicinati bloccandole la strada e l’hanno costretta a scendere dall’auto. La donna è stata colpita e tramortita con il calcio di una pistola, mentre cadeva a terra i rapinatori le hanno portato via la borsa con i soldi e si sono dileguati velocemente risalendo in sella alla moto. La titolare dell’autogrill è stata soccorsa e condotta in ospedale, a Giulianova, la prognosi è di dieci giorni. Nelle prossime ora verrà ascoltata dai carabinieri. In una prima ricostruzione a caldo la donna ha detto che i rapinatori parlavano italiano e indossavano un casco integrale.

Sii il primo a commentare su "Banditi in azione fuori dall’autogrill della A14 di Tortoreto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*