Arta Abruzzo, novità in arrivo per i dati in tempo reale

tubo-di-scarico1

Chiuso per smog? Non a Pescara: niente misure drastiche anti inquinamento, Arta Abruzzo conferma che la città è rimasta entro gli sforamenti consentiti, 32 su 35. Novità in arrivo per la pubblicazione dei dati in tempo reale.

 

Complice anche il vento, intervenuto spesso a spazzare via gli effetti nefasti di traffico e riscaldamento domestico, i superamenti sono stati comunque contenuti rispetto ai valori massimi consentiti. Il direttore generale dell’Arta, Francesco Chiavaroli, ha precisato che l’Agenzia, in tutta la regione, effettua regolarmente le rilevazioni previste e le trasmette puntualmente agli uffici comunali, per eventuali ordinanze da adottare. Tuttavia, secondo Chiavaroli, il problema della qualità dell’aria dovrebbe essere affrontato a livello metropolitano, non basta porre limiti al traffico o al riscaldamento se poi tutt’intorno si procede diversamente. L’aria non è ferma sulla città, ma si muove in un territorio più vasto, che va da Francavilla a Montesilvano, da Spoltore a Sambuceto. Discorso analogo per tutto il sistema ambientale, qualità dell’acqua compresa. Al microfono di Rete8 Chiavaroli ha anche annunciato importanti novità in merito al sistema utilizzato da Arta per mettere i dati in rete, a disposizione dei cittadini.

“Abbiamo ricevuto un finanziamento dalla Regione Abruzzo che ci consentirà di cambiare il sistema fin qui adottato e quindi di superare alcune discrasie che ritardavamo la messa in rete dei dati. Entro qualche mese la pubblicazione dei dati sulla qualità dell’aria in tutta la regione avverrà in tempo reale, anche nei giorni in cui gli uffici Arta sono chiusi. L’acquisto del nuovo sistema è già stato deliberato, inoltre siamo presenti anche sui social Twitter e Facebook”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Arta Abruzzo, novità in arrivo per i dati in tempo reale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*