San Benedetto dei Marsi: trafugati resti umani da bare

cimitero1

Inquietante vicenda a San Benedetto dei Marsi: trafugati resti umani da alcune bare nel locale cimitero, non si esclude ipotesi riti satanici.

Sottratti nel cimitero di San Benedetto dei Marsi, in provincia dell’Aquila, la scorsa notte, resti umani di quattro persone, presumibilmente decedute nel terremoto del 13 gennaio 1915. La scoperta è stata fatta fatta dal custode che si è rivolto alle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che stanno conducendo le indagini visionando i filmati di sicurezza. Al momento non si esclude nessuna ipotesi comprese quelle di riti satanici o esoterici.

Sii il primo a commentare su "San Benedetto dei Marsi: trafugati resti umani da bare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*