Masha e Orso portano doni ai bimbi ricoverati a Pescara

Masha e Orso portano doni ai bimbi ricoverati a Pescara. Per un bambino ricoverato in ospedale ricevere un regalo di Natale dalle mani del personaggio animato del momento è una grande emozione, se poi i beniamini sono due e si chiamano Masha e Orso, allora la festa raddoppia.

Insieme ad una Tartaruga Ninja, Masha e Orso sono intervenuti alla manifestazione organizzata dalla sezione interprovinciale Pescara-Teramo dell’AIL, l’associazione contro le leucemie, linfomi e mieloma. L’incontro si è svolto all’ospedale di Pescara, alla presenza del presidente della onlus Domenico Cappuccilli, dell’ematologo Giuseppe Fioritoni e di tanti volontari. I tre personaggi dei cartoni animati hanno salutato i piccoli degenti del Dipartimento di Ematologia e dei reparti di Pediatria, Chirurgia Pediatrica e Centro Trapianti, ai quali hanno regalato tanti giocattoli donati dalla Sevel di Atessa. Dopo la sorpresa iniziale, sono arrivate le immancabili foto-ricordo.

“Abbiamo voluto portare la nostra solidarietà e la nostra vicinanza ai bambini ricoverati in Ematologia ma anche in Pediatria – spiega Cappuccilli – Ci hanno dato una mano Masha, Orso e la Tartaruga Ninja, ma un vivo ringraziamento va soprattutto alla Sevel di Atessa che ci ha donato i giocattoli, poco meno di cento, che abbiamo portato in ospedale e che nei prossimi giorni regaleremo anche ai bambini in cura nel day hospital ematologico e a quelli di un orfanotrofio che si trova a Francavilla al Mare“.

L’iniziativa è stata sottolineata musicalmente dai brani natalizi eseguiti dall’orchestra di fiati “Gli ottoni di Claudio” dell’associazione musicale “C. Monteverdi” di Ripa Teatina, diretta dal Maestro Fausto Esposito.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Masha e Orso portano doni ai bimbi ricoverati a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*