LFoundry, il 28 gennaio ci sarà il tavolo ministeriale

Tutto rinviato all’incontro che si terrà martedì 28 gennaio al ministero dello Sviluppo economico. In quella data si conoscerà, forse, finalmente il piano industriale della LFoundry di Avezzano.

Lo stabilimento si occupa della produzione di semiconduttori e acquistato dalla start-up cinese Wuxi. Un momento non roseo quello che sta vivendo l’azienda marsicana, i cui dipendenti a tutti i livelli sono da oltre un anno in contratto di solidarietà.

I sindacati sono soddisfatti dell’incontro avvenuto ieri con l’assessore regionale alle Attività produttive Mauro Febbo, incontro interlocutorio e preparatorio in vista del tavolo ministeriale. Un appuntamento, quest’ultimo, ritenuto fondamentale anche per definire il destino dei 1.500 dipendenti che attendono di conoscere come lo stabilimento marsicano verrà rilanciato. Chiare le richieste dei sindacati, con la Fiom Cgil che chiede massimo impegno per la stabilità occupazionale di un sito importante per tutto il territorio.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "LFoundry, il 28 gennaio ci sarà il tavolo ministeriale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*