Sulmona: il Tar deciderà per la corona d’aglio di Ovidio

sulmona-ovidio-corona-daglio

Sulmona: sarà il Tar a decidere se l’immagine di Ovidio con la corona d’aglio in testa dovrà essere distrutta. Lo ha stabilito il Tribunale di Sulmona, rigettando il ricorso presentato dall’avvocato Vincenzo Colaiacovo.

Il legale, che è stato condannato al pagamento delle spese legali per 6mila euro, aveva chiesto l’inibizione permanente e la distruzione dell’immagine divulgata di Ovidio recante sul capo la corona d’aglio.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: il Tar deciderà per la corona d’aglio di Ovidio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*