Ortona: “Discriminazioni di genere, omofobia e diritti”

ortona-discriminazioni-di-genere-omofobia

“Discriminazioni di genere, omofobia e diritti” saranno al centro dell’incontro dell’università popolare che si terrà al teatro Tosti di Ortona giovedì 3 dicembre a partire dalle ore 20,30, organizzato dalla consulta giovanile del comune di Ortona, in collaborazione con la biblioteca comunale.

L’incontro, in collaborazione con “Rete Lenford” – avvocatura per i diritti L.G.B.T.- e “A.N.D.D.O.S.” -associazione nazionale contro le discriminazioni da orientamento sessuale-, sarà curato dall’avvocato Francesca Di Muzio, che affronterà gli aspetti legali della discriminazione di genere, e dal dottor Stefano Burattini, che nel suo intervento arriverà alle radici psicologiche dell’omo-lesbofobia.

Nel corso della serata sarà possibile assistere allo spettacolo teatrale “Amuri”, per la regia di Maria Francesca Finzi, con Alberta Cipriani e Alessandro Piavani che interpreteranno due monologhi scritti da loro stessi e culminanti in una poesia scritta dalla regista.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Ortona: “Discriminazioni di genere, omofobia e diritti”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*