Ospedale Penne, approvato emendamento per il salvataggio

Approvato l’emendamento che salvaguarda l’ospedale di Penne. Il lavoro di squadra ha premiato l’Abruzzo, adesso la Regione deve solo eseguire”. Così il sottosegretario del Movimento 5 Stelle, Gianluca Vacca che spiega:

“Il risultato è stato il frutto di un lungo confronto, durato molti giorni, in cui abbiamo presentato la questione dell’ospedale di Penne nel dettaglio al ministro Giulia Grillo prima, e poi al ministero dell’Economia e delle Finanze. Carte alla mano abbiamo ottenuto l’approvazione dell’emendamento del M5S, firmato da Andrea Colletti, per scongiurare la chiusura del presidio ospedaliero in provincia di Pescara”. “Quello dell’ospedale di Penne è un tema molto caro al M5s che da anni si batte sui territori sia con i consiglieri Comunali Falconetti, Duttilo e Fidanza, sia con il grande lavoro del consigliere regionale Domenico Pettinari, che ha dedicato gran parte della sua attività alla salvaguardia degli ospedali nelle zone interne. Oggi questo risultato è frutto di un lavoro di squadra straordinario, che contraddistingue il M5s in Abruzzo. Per ora siamo riusciti a dare respiro al nosocomio, ci auguriamo che chi governerà la Regione Abruzzo nei prossimi anni dia seguito ha quanto iniziato dal M5s, oggi, con l’approvazione di questo emendamento”.

Sii il primo a commentare su "Ospedale Penne, approvato emendamento per il salvataggio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*