Nasconde droga ed una pistola rubata in casa, giovane arrestato a Giulianova

Nel pomeriggio di ieri personale della Squadra Mobile della questura di Teramo ha arrestato, a Giulianova, un uomo di 31 anni che aveva droga e armi in casa.

I poliziotti, nel corso di una perquisizione effettuata nell’abitazione del giovane, hanno trovato una pistola semiautomatica di marca Browning calibro 7,65, con relativo caricatore con sette proiettili, nonché una scatola con 26 proiettili dello stesso calibro. L’arma è risultata rubata a Bologna nel 2011 ed era nascosta all’interno di un calzino, nascosto sotto una tegola del tetto dell’abitazione. All’interno dell’abitazione sono stati altresì rinvenuti, all’interno di singole buste in cellophane, con 48 grammi di cocaina, 17 di eroina e 1,4 di marijuana occultati all’interno di un contenitore in plastica in cucina, nonché due bilancini di precisione, sostanza da taglio ed altro materiale per il confezionamento delle dosi da destinare al mercato della costa teramana. Il 31enne è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Sii il primo a commentare su "Nasconde droga ed una pistola rubata in casa, giovane arrestato a Giulianova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*