Sciopero Sevel, sindacati soddisfatti per l’ adesione straordinaria

Sciopero degli straordinari e dei turni di recupero oggi alla Sevel di Atessa.

Parlano di “adesione straordinaria”, in una nota, la Fiom Cgil regionale Abruzzo Molise, provinciale di Chieti e la Rsa Sevel, sottolineando che “il No al turno di straordinario previsto per il pomeriggio” è “un chiaro segnale. L’alta adesione allo sciopero – si legge – è una chiara indicazione che l’azienda e i firmatari del Contratto collettivo specifico (Ccsl) non possono ignorare. Già ieri la Sevel ha comunicato che per il prossimo 23 febbraio non saranno comandati straordinari per il pomeriggio. I lavoratori vogliono decidere rispetto ai tempi della propria vita per loro e le famiglie – aggiunge la Fiom – ed esercitare il diritto di contrattare gli orari e i salari e tornare a decidere. Se si vogliono cambiare gli orari si devono fare prima le assunzioni, senza scorciatoie”. Anche il sindacato Usb si dice soddisfatto dell’alta adesione allo sciopero e chiede che i sindacati convochino l’assemblea degli operai “in previsione del prossimo stravolgimento della turnistica con l’entrata in vigore di nuovi 17 turni”.

Sii il primo a commentare su "Sciopero Sevel, sindacati soddisfatti per l’ adesione straordinaria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*