Montesilvano: uno sportello per animali d’affezione

sportello-animali-montesilvano

Sportello per animali di affezione, è questa la nuova iniziativa messa in atto dal Comune di Montesilvano a tutela del mondo animale.

A partire da lunedì, tutte le mattine dalle 9 alle 13:30 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17:30, al piano terra di Palazzo di Città, all’interno dello Sportello del Cittadino, prenderà il via un nuovo servizio erogato dal Comune ai montesilvanesi sui loro amici animali. Nello Sportello sarà possibile ottenere informazioni sugli animali da compagnia, gli animali sinantropi, i servizi presenti sul territorio, l’anagrafe canina, adozioni, affidi, smarrimenti, ritrovamenti, animali in viaggio, cani da salvataggio e guida per ciechi e ipovedenti e soprattutto per ottenere il riconoscimento delle colonie feline.

“I gatti liberi, indipendentemente che vivano in colonie o meno – spiega l’assessore al Benessere Animale, Deborah Comardi – sono patrimonio indisponibile dello Stato e per tale motivo posti sotto la tutela del Sindaco. Per Colonia Felina si intende un gruppo di gatti che vivono in libertà e frequentano abitualmente lo stesso luogo. La Colonia è protetta da Leggi Nazionali e Regionali, e da regolamenti Comunali. La registrazione ed il censimento sono gestiti dal Comune di Montesilvano. Vogliamo porre ordine in questo ambito – dice ancora la Comardi – per questa ragione, attraverso lo Sportello per gli Animali di Affezione, effettueremo un’attività di censimento e di regolare registrazione delle colonie feline attualmente esistenti o quelle che vogliono essere costituite. A tal riguardo, lunedì prossimo, alle 19, abbiamo convocato in Comune, una riunione a cui abbiamo invitato coloro che ad oggi ci risultano responsabili di una colonia, ma aperta anche agli interessati, proprio per fare chiarezza sugli adempimenti da predisporre”.

Gabriele Bettoschi, della Tutela Diritti Animali, che ha supportato l’Amministrazione nella stesura nuove procedure, ha espresso il «ringraziamento a nome anche delle associazioni animaliste per la sensibilità dimostrata dall’assessore Comardi e dal Sindaco nell’affrontare le problematiche del mondo animale. Oggi, Montesilvano, non è più solo l’unico Comune della Provincia di Pescara ad avere un canile autorizzato e riconosciuto dalla Regione ma anche l’unico ad avere adempiuto in modo chiaro e preciso agli obblighi che la Legge Regionale impone ai Comuni. Lo sportello Animali e le procedure per il riconoscimento delle colonie feline ne sono un esempio».

Per ottenere la registrazione della Colonia Felina è necessario rivolgersi all’Ufficio Animali di Affezione. «Abbiamo voluto regolamentare anche questo ambito – dice ancora l’assessore Comardi – per tutelare da un lato il benessere dei nostri amici animali, dall’altro il decoro urbano. Abbiamo colto l’occasione che ci è data dalla Festa Nazionale del Gatto, che celebreremo a Montesilvano con una bella manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, che si terrà domenica 18 febbraio al Parco della Libertà e durante la quale presenteremo il nostro nuovo Sportello».

Dalle 10 alle 13 le Associazioni Dog Village, Lav, Lida, Meta e Tutela Diritti Animali, festeggeranno tutti i gatti che per l’occasione potranno essere microchippati gratuitamente. Nel corso della mattinata verranno organizzati giochi e laboratori didattici per i bambini, incontri formativi sull’alimentazione dei gatti e su come creare giuste relazioni anche attraverso voce, postura e tipi di gioco proposti ai gatti. Sarà presente Ilaria Alexandris, esperta di gatti che fornirà consigli per i problemi comportamentali del gatto. Sarà allestito anche uno Stand della BCC di Cappelle su Tavo. Saranno regalati gadget per tutti i gatti, offerti dalla Farmacia Comunale di Montesilvano. Il giornalista Paolo Minnucci condurrà la premiazione del gatto più buono, con riprese televisive. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Montesilvano, dall’Ordine dei Veterinari e dall’Associazione Nazionale Medici Veterinari.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: uno sportello per animali d’affezione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*