Nas Pescara: commercio abusivo di sostanze dopanti

Nas Pescara: commercio abusivo di sostanze dopanti. Grazie al meticoloso lavoro degli agenti del Nas di Pescara 4 anni fa è stato scoperto un vasto commercio abusivo di sostanze dopanti e ricette false. Le condanne dei giudici del Tribunale di Pescara.

Farmaci contro il nanismo utilizzati da atleti pin salute e privi di scrupoli per aumentare la propria massa muscolare.  A 48 mesi di distanza è arrivata la sentenza da parte dei giudici del Tribunale di Pescara che hanno elevato multe per 24 mila euro, 15 mila euro di risarcimento danni sono stati ottenuti da tre parti civili. 9 in tutto gli imputati che hanno sempre respinto l’accusa di traffico di anabolizzanti dichiarando che si trattava di uso personale. La pena più pesante è stata inflitta a Fabio Leone, 34 anni di Montesilvano, 5 anni e 5 mila euro di multa. Leone è coinvolto in un’altra vicenda legata al doping ancora in corso di definizione. Condannato a 4 anni e 6 mesi e a 4.500 euro di multa, Mirco D’Orazio, 36 anni di Bucchianico. Condannati anche Daniele Leanza, 37 anni e Davide Orsini, 33 anni entrambi di Chieti condannati a 4 anni e 4.000 euro di multa. Stefano Di Muzio, teatino di 32 anni, è stato condannato a 3 anni e 3000 euro di multa. Condanne anche per Cristian Di Giulio, 41 anni di Città Sant’Angelo, titolare di una palestra a Montesilvano, 2 anni e 516 euro di multa e Giannino Di Lallo, 37 anni di Lettomanoppello, 3 anni e 3 mesi e 3000 euro di multa. Nella vicenda sono coinvolti anche due medici, entrambi fuori dall’associazione per delinquere e con contestazioni secondarie, i dottori Elena Di Benedetto e Teodorico Iarussi, entrambi condannati ad una pena, sospesa, di 8 mesi.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Nas Pescara: commercio abusivo di sostanze dopanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*