Fossacesia, la Greenway della Costa dei Trabocchi

dav

Fossacesia, la Greenway della Costa dei Trabocchi. Greenway della Costa dei Trabocchi, esperienze europee a confronto questo il tema della due giorni di lavori aperta questa mattina a Fossacesia presso l’Abbazia di San Giovanni in Venere. Esperti del settore provenienti anche da alcune realtà europee come Spagna, Francia, Belgio ed Irlanda a confronto sulla mobilità dolce in vista dell’avvio dei lavori della pista ciclo-pedonale della Costa dei Trabocchi.

L’iniziativa, organizzata lo ricordiamo dalla Camera di Commercio di Chieti, in collaborazione con Legambiente, l’Associazione Europea delle Greenway e l’Alleanza della Mobilità Dolce e con il patrocinio della Provincia di Chieti, del Ministero del Turismo e Beni Culturali e della Regione Abruzzo, è tesa a raccogliere tutte le esperienze  dei paesi presenti per fare il punto sulle economie della mobilità dolce e sulla riprogettazione del paesaggio in un ottica di fruizione e di valorizzazione identitaria. Quattro le tavole rotonde organizzate nella due giorni di lavori.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Fossacesia, la Greenway della Costa dei Trabocchi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*