L’Aquila: summit in Prefettura dopo furti nelle case

L’Aquila: dopo i furti che sono stati messi a segno in abitazioni del comprensorio, si è svolto un summit in Prefettura. Ne dà notizia il consigliere comunale, Leonardo Scimia.

“Dopo le sollecitazioni fatte pervenire nei giorni scorsi, nel comitato di ordine e sicurezza di ieri abbiamo fatto il punto sull’importante lavoro che i presenti stanno portando avanti e concordato dei provvedimenti per meglio contrastare l’ondata di furti che in questi giorni sta investendo la città”, dice Scimia.

“Grazie alla sinergia tra le forze dell’ordine presenti sul territorio avremo un incremento dei controlli, riusciremo quindi ad avere un maggior numero di presidi con i quali ci siamo posti diversi obiettivi legati alla prevenzione di situazioni di criminalità e di degrado, tra gli altri anche l’obiettivo di limitare il fenomeno dell’accattonaggio e dei parcheggiatori abusivi sull’intero territorio cittadino. Nel corso della riunione è stato avviato anche il tema dell’introduzione di telecamere di sicurezza nel centro storico e in tutta la città così come auspicato da numerosi residenti, incassando il parere favorevole dei rappresentanti presenti, e l’avvio dell’iter di modifica del regolamento della Polizia municipale non appena verrà attuato il decreto legge su sicurezza e immigrazione, DL n 113 del 4/10/2018. In un’ottica di sensibilizzazione della cittadinanza alle tematiche legate alla prevenzione verrà redatto un vademecum che verrà presto messo a disposizione dei residenti così da aiutarli a capire le buone norme da seguire per non favorire fenomeni di microcriminalità. A margine della riunione esprimo soddisfazione per i risultati raggiunti, per la sinergia avviata tra il Comune e l’ufficio della Prefettura e per l’enorme disponibilità dimostrata da tutti i presenti al tavolo. La percezione di insicurezza che ha investito la città la stiamo combattendo con misure concrete e sono certo gli aquilani si siano accorti della nostra vicinanza”.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: summit in Prefettura dopo furti nelle case"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*