Avezzano: studenti protestano nella sede Arpa

studenti-pendolari

Ad Avezzano studenti protestano nella sede dell’Arpa contro la soppressione della corsa che li avrebbe dovuti portare da casa a scuola.

Protagonisti della vicenda alcuni studenti pendolari di San Benedetto dei Marsi. Questa mattina infatti, al posto dei due mezzi messi a disposizione dalla società per i pendolari del Fucino e del Giovenco, ne è passato solo uno, arrecando grossi disagi agli studenti. Così una volta arrivati ad Avezzano, gli studenti si sono diretti nella sede dell’Arpa per protestare e per manifestare il loro disappunto. La soppressione della corsa, infatti, avrà ripercussioni notevoli soprattutto per questi studenti che ogni mattina devono prendere il mezzo per recarsi nelle rispettive scuole.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: studenti protestano nella sede Arpa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*