Una casa per papà separati in difficoltà

 

Giubileo a L’Aquila: la Caritas inaugura la Casa filoxenia per papà separati in difficoltà.

Il prossimo 19 dicembre a Civitaretenga sarà inaugurata Casa Filoxenia, dal greco φιλοξενία  ospitalità, una struttura destinata ad accogliere i papà separati in difficoltà. All’inizio dell’Anno Santo della Misericordia, la Diocesi e la Caritas aquilana si mobilitano per alleviare il disagio e andare incontro ad una delle tante situazioni di difficoltà del nostro tempo: quella di chi vive le conseguenze morali ed economiche della fine di una relazione matrimoniale. Casa Filoxenia è una struttura messa a disposizione dalla parrocchia di Civitaretenga. Si tratta di un immobile ad uso pastorale posto su tre livelli ognuno di circa 190 mq. I primi due livelli sono destinati alla pastorale mentre il terzo piano sarà destinato all’accoglienza dei papà separati. La cerimonia di inaugurazione prevede alle ore 10 il taglio del nastro e la benedizione dei locali da parte del Vicario Generale dell’Arcidiocesi mons. Alfredo Cantalini, .

 

“Anche se siamo consapevoli che questa iniziativa non rappresenti una soluzione ai problemi delle famiglie segnate dalla separazione e dal divorzio – ha dichiarato il direttore della Caritas don De Simone – , con l’apertura di Casa Filoxenia vogliamo dare un segno di prossimità agli uomini separati che vivono difficoltà logistiche nella speranza di poterli anche aiutare a ricostruire le relazioni in crisi e a gestire il problema doloroso, che pur rimane, di una separazione”.

 

 

 

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Una casa per papà separati in difficoltà"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*