L’Aquila, inaugurato il centro raccolta ingombranti

differenziata

Già da oggi il nuovo centro raccolta dell’Asm inaugurato questa mattina a Bazzano, accoglierà ingombranti, legno, vetro, carta, cartone, plastica, pneumatici e atri rifiuti.

Il centro entrerà in attività subito e potranno utilizzarlo soltanto i cittadini residenti nel capoluogo che in modo gratuito potranno portarvi ogni tipo di ingombrante, ma anche rifiuti Raee, farmaci, batterie di utenze domestiche, oli alimentari, computer, stampanti. Il centro di raccolta per gli ingombranti è più che mai necessario in una città come L’Aquila, dove la ricostruzione produce una grande quantità di oggetti da smaltire. Intanto il sindaco Massimo Cialente oggi ha ribadito la scelta del Comune di multare le ditte che scaricano rifiuti inerti provenienti dai cantieri alla periferia della città, un’ordinanza è pronta anche per multare i cittadini che portano all’Aquila i rifiuti dai Comuni limitrofi.

Per il primo periodo di rodaggio e prima che l’azienda posso organizzare la logistica del sistema, sarà possibile conferire solo su appuntamento chiamando il numero verde dell’Asm.

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, inaugurato il centro raccolta ingombranti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*