Pescara: cittadini denunciano pini abbattuti da Comune

pini-tagliati1

I cittadini denunciano l’abbattimento di alcuni pini lungo viale Regina Margherita da parte del Comune. Il vice sindaco Del Vecchio ribatte: “Si tratta di alberi pericolosi per la pubblica incolumità”.

La denuncia parte da Facebook da parte di diversi cittadini pescaresi, tra i quali Loredana di Paola, nota per le sue battaglie ambientaliste. Monta la polemica sugli alberi tagliati dal Comune in viale Regina Margherita che proprio per la presenza di quelle piante, è anche definito viale dei Pini.

“Pescara ore 12.00. Operai del comune – scrive Di Paola – stanno tagliando una serie di bellissimi e sanissimi pini. Mi dicono ‘per progetto di riqualificazione dei marciapiedi’. Sto provando (inutilmente) a chiamare l’ufficio del verde e il vicesindaco Del Vecchio per chieder loro come si può ‘riqualificare’ tagliando degli alberi secolari. Sono molto amareggiata.”

All’attacco anche l’esponente di Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo.

“L’amministrazione comunale di Pescara sospenda subito il taglio dei pini in corso in quello che tradizionalmente i pescaresi chiamavano Viale dei Pini. E’ assurdo che si continui in questa città a far la guerra agli alberi invece di curare e aumentar eil patrimonio arboreo della città. Ogni volta si dice che lo si fa nell’ambito di lavori di sistemazione dei marciapiedi o per motivi di sicurezza. La cosa grave è che si procede con azioni di questo tipo senza alcuna consultazione preventiva e approfondimento con le associazioni ambientaliste e la cittadinanza attiva. Succedeva con il centrodestra, succede con la ex-sinistra! Noto che da ore il vicesindaco è stato informato della cosa su facebook dalla protesta di Loredana Di Paola ma le sue risposte sono uno scaricabarile verso i tecnici incaricati dal Comune. Si sospendano immediatamente i tagli per verificare se davvero non c’è alternativa a questa ennesima strage del patrimonio arboreo cittadino.”

Ed è arrivata la risposta del vice sindaco Del Vecchio il quale precisa è in corso una verifica da parte di professionisti esterni e interni del Comune sulle alberature della città. I tecnici hanno riscontrato criticità per 19 alberi  su viale Regina Margherita, indeboliti nel corso del tempo e pericolosi per la pubblica incolumità. Del Vecchio aggiunge che i pini abbattuti saranno sostituiti con le medesime specie di alberi e che “viale dei Pini” resterà tale. Il vice sindaco afferma che non si poteva fare altro che procedere all’abbattimento, anche alla luce dei cedimenti delle settimane scorse a causa del maltempo. Si tratta, aggiunge ancora Del Vecchio, di pini ad alta criticità, come sostenuto dai tecnici incaricati di fare il punto sulle alberature della città.

 

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: cittadini denunciano pini abbattuti da Comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*