Terremoto: 607 persone assistite da Regione Abruzzo

Sono 607 su 4.103 le persone, dopo il tragico sisma che ha colpito il centro Italia, assistite dalla Regione Abruzzo.

Ammonta a 4.013 il totale delle persone assistite a seguito del violento terremoto che ha colpito il centro Italia, ospitate nei campi e nelle strutture messe a disposizione. Lo rende noto l’ufficio stampa del DPC. Di queste, 472 sono le persone alloggiate nei campi allestiti in Abruzzo e 135 quelle ospitate nelle tendopoli di Grisciano e di Fonte del Campo (Accumoli, RI), installate dalla Protezione Civile della Regione Abruzzo. Inoltre, sono 994 gli sfollati che si trovano alloggiati nelle strutture messe a disposizione dalla Regione Lazio, 1475 hanno trovato ospitalità nelle Marche, 1072 nelle aree e strutture predisposte in Umbria. La Protezione Civile rende noto che la disponibilità complessiva è di oltre 6316 posti, ai quali si aggiunge la possibilità di predisporre ulteriori moduli secondo necessità.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Terremoto: 607 persone assistite da Regione Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*