Scamarcio apre il Flaiano Film Festival

Riccardo Scamarcio aprirà il 43 esimo Flaiano Film Festival: proiezioni e incontri dal 23 al 30 giugno al Multiplex Arca di Spoltore e due serate al Parco Florida di Pescara.

Sarà Riccardo Scamarcio, protagonista del film di Stefano Mordini “Pericle il nero”, ad aprire il 43 esimo Flaiano Film Festival al Multiplex Arca di Spoltore il prossimo 23 giugno. Dopo la proiezione del film, ci sarà un incontro con Scamarcio e il regista per discutere anche del panorama del cinema italiano. Si proseguirà con la rassegna di film e incontri fino al 30 giugno, con due serate al Parco Florida di Pescara. Tutto questo in attesa della tradizionale serata finale il 3 luglio prossimo, al Teatro d’Annunzio di Pescara, con i Premi Flaiano anche quest’anno attribuiti a nomi e volti che si sono distinti nei rispettivi campi: cinema, teatro, televisione, radio, senza dimenticare la letteratura. Questa mattina la presentazione del Flaiano Film Festival che ha compiuto 43 anni, da parte del Patron Edoardo Tiboni, dello staff dell’organizzazione e di alcuni dei giurati qualificati, come Claudio Trionfera. E’ stato sottolineato il costo esiguo dei biglietti per il Film festival all’Arca di Spoltore: 3 euro e 2 euro per gli under 25, proprio per avvicinare i più giovani al cinema. Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, ha poi anticipato la possibilità concreta di chiamare il Ponte Nuovo, in via di realizzazione, Ponte Flaiano, in onore allo scrittore, sceneggiatore pescarese a cui lo storico Premio è dedicato.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Scamarcio apre il Flaiano Film Festival"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*