Roseto: pallonicini e la musica di Emma per l’addio a Francesca

Pallonicini e le note di un brano della cantante Emma che tanto amava, per l’addio a Francesca Prosperi, la 17 enne pallavolista di Roseto scomparsa dopo due anni di lotta contro un tumore.

Gremita la Chiesa Santa Maria dell’Assunta per l’ultimo saluto a
Francesca Prosperi, la 17 enne di Roseto, scomparsa sabato scorso
dopo due anni di lotta contro un tumore. In tanti per l’ultimo saluto alla giovane, tra lacrime, dolore, commozione:  i compagni di scuola, la squadra di pallavolo, parenti e moltissimi amici.

Due anni nei quali Francesca non si è mai arresa con l’appoggio dei suoi cari e la speranza che potesse vincere la malattia. Ma la giovane promossa del volley non ce l’ha fatta. In tanti, ieri, hanno voluto salutarla col lancio di palloncini e la musica di Emma (con lei nella foto sotto), la cantante tanto amata dalla ragazza.

“Abbiamo pregato, ci siamo affidati al Signore, – dice il parroco don Pietro – ma il tempo di Dio per la nostra amata Francesca è arrivato. Ora lei ci lascia il testimone e saprà darci la forza e la gioia per andare avanti nel nostro cammino”.

Struggente la lettera del fratello Alessandro:

“Saremo sempre insieme. Guidami da lassù e dammi la forza”.

Sii il primo a commentare su "Roseto: pallonicini e la musica di Emma per l’addio a Francesca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*