Rete8 Abruzzo: Il Lato positivo e la filosofia del tiro con l’arco

Da stasera, martedì 14 maggio, fino a martedì 28 maggio ultimi tre appuntamenti stagionali de Il Lato Positivo, il programma di Rete8 che, fin dalla prima puntata, è accompagnato da un ottimo riscontro di pubblico.

La puntata in onda stasera, e in replica venerdì 17 alle 22.00, ha per titolo “Gli arcolizzati” e mette al centro delle telecamere di Rete8 un’attività sportiva molto particolare, il tiro con l’arco, considerata una sorta di filosofia di vita. La disciplina, oltre alla preparazione tecnica, contempla anche un adeguato supporto psicologico, in grado di favorire la concentrazione mentale e l’astrazione dal contesto, requisiti necessari e imprescindibili. Attraverso il racconto di Marina Moretti e le immagini di Antonio D’Ottavio scopriremo ancora una volta qualità preziose e aspetti inediti o poco noti della gente d’Abruzzo. Da Robin Hood a Guglielmo Tell, fino agli Arcieri della Torre di Ripa teatina (Chieti), il tiro con l’arco sarà narrato nelle sue tante sfaccettature, come sempre con ampio supporto di immagini e di musica.

Le successive puntate di Il Lato Positivo, in onda il 21 e il 28 maggio, avranno per tema, rispettivamente, il festival della letteratura del brivido Pescara a Luci Gialle 2019 e Palena, il paese delle orchidee.

 

Sii il primo a commentare su "Rete8 Abruzzo: Il Lato positivo e la filosofia del tiro con l’arco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*