Proseguono indagini su incidente costato vita a 37 enne di Tornimparte

Incidenti stradali: proseguono le indagini sulla morte del 37 enne di Tornimparte, rimasto ucciso mentre era in bici, giovedì sera a Sant’Agata, Bolognese dove lavorava.

L’impatto con la bicicletta e’ stato violentissimo. Cosi’ gli investigatori della polizia municipale che stanno ricostruendo l’incidente costato la vita l’altro ieri sera a Paolo Grego di 37 anni, di Pianelle di Tornimparte, Comune di 3 mila abitanti ubicato a circa 20 chilometri dal capoluogo, ma domiciliato a Sant’Agata Bolognese dove lavorava in un’azienda farmaceutica. Secondo una prima ricostruzione il ciclista sarebbe stato tamponato da un’auto che procedeva nella stessa direzione, condotta da un 23 enne sempre di Sant’Agata Bolognese. Per Greco non c’e’ stato nulla da fare nonostante sul posto siano arrivati gli operatori del 118. L’auto lo ha scaraventato per diversi metri dopo l’impatto contro il parabrezza. L’ambulanza arrivata sul posto ha trasportato il conducente dell’auto in ospedale, dove e’ stato sottoposto alle analisi di rito per verificare che non avesse assunto stupefacenti o alcol. Secondo la versione raccontata dal conducente della macchina, il ciclista nel voltarsi all’indietro per vedere chi stesse arrivando avrebbe improvvisamente invaso il centro della carreggiata.

Sii il primo a commentare su "Proseguono indagini su incidente costato vita a 37 enne di Tornimparte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*