Pescara: tappezza città con volantini per sua amata

volantini-ti-amo1

A Pescara, innamorato tappezza la città di volantini per la sua amata e scatta la curiosità dei passanti che si fermano a leggere i biglietti affissi sui muri.

“Ti amo. Sempre, insieme, ovunque. E tu pensavi non avrei mai fatto questo…”, in sintesi è ciò che si legge sui volantini affissi con un po’ di nastro adesivo, sui muri di alcune zone della città di Pescara. E, a quanto pare, l’innamorato della sua amata, lo ha fatto e per davvero. Singolare forma, questa, infatti, di dimostrare tutto il suo amore “urlandolo” sulle pareti di alcuni palazzi della città. Chissà come l’avranno presa i condomini delle case in questione, probabilmente un sorriso è scappato loro, visto l’amore con cui il giovane o meno, chissà, ha attaccato in più parti di Pescara i piccoli manifesti rivolti alla propria amata. Non si conosce, naturalmente, l’identità dell’autore del gesto né la destinataria di esso, ma la curiosità di chi passa è talmente tanta, che ci si ferma a leggere e c’è chi scatta anche delle foto col telefonino. Non di rado, c’è qualche moglie o compagna che di fronte a questa particolarissima dichiarazione d’amore “metropolitana”, lancia frecciatine alla “dolce” metà: “Tu per me non l’avresti mai fatto…”, “Sì, ma non siamo tutti uguali!”, si giustifica l’altro. Tra sorrisi, curiosità, scaramucce tra moglie e marito, e foto con gli smartphone, in zona cresce la curiosità: chi sarà mai l’innamorato respinto o (si spera) amato autore del gesto “on the road”?

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: tappezza città con volantini per sua amata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*