Pescara: sfrattato mercato all’aperto via Bastioni

frutta1

A Pescara sfrattato dopo decenni il mercato di frutta e verdura all’aperto di via dei Bastioni. Per il Comune è abusivo. Produttori sul piede di guerra.

 

Il Comune sfratta, dopo decenni, il mercato all’aperto di frutta e verdura del sabato su via Dei Bastioni a Pescara Portanuova. I produttori, presi in contropiede dalla decisione che hanno appreso oggi, raccolgono le firme e manifestano tutto il loro disappunto. Un appuntamento fisso per i venditori dei prodotti ortofrutticoli, quello del sabato, ma anche per gli stessi clienti che hanno mal digerito la decisione del Comune. Da sabato prossimo, dunque, il mercato all’aperto non ci sarà, almeno secondo la direttiva dell’Amministrazione. Se i produttori sono sul piede di guerra, l’assessore Giacomo Cuzzi precisa che non ci si può muovere diversamente da parte dell’Amministrazione comunale, perché bisogna mettersi in regola con le normative e, per farlo, i singoli venditori potranno rivolgersi agli uffici comunali. Per loro, precisa Cuzzi, ci sarà la possibilità di occupare il primo piano del mercato coperto adiacente. Un braccio di ferro che, di sicuro non si fermerà qui.

Il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Pescara: sfrattato mercato all’aperto via Bastioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*