Pescara: ruota panoramica, slitta inaugurazione

Slitta al 10 luglio l’inaugurazione della ruota panoramica nell’area dell’ex Cofa a Pescara. Non mancano le polemiche.

Dovrebbe essere pronta per il prossimo 10 luglio la ruota panoramica di 42 metri, la seconda più alta d’Italia, nell’area dell’ex Cofa di Pescara. Il primo giro della ruota, realizzata dalla Seghieri di Milano, avverrà con qualche giorno di ritardo rispetto al previsto. La motivazione ufficiale, le condizioni meteo avverse, anche se per Armando Foschi, di Pescara Mi Piace, ci sarebbero dubbi sulla mancanza del via libera da parte della Commissione pubblico spettacolo e su altre autorizzazioni  come quella dell’Enac. Secca la replica dell’assessore comunale Cuzzi: “La ruota panoramica segue l’iter previsto autorizzativo e amministrativo ed essendo più basso del pennone del Ponte del Mare, non ricade nel cono d’ombra dell’Aeroporto, e non richiede particolari autorizzazioni, esclusa la Scia che abbiamo. Oggi l’area – aggiunge Cuzzi – grazie all’intervento di bonifica è diventata vivibile. Vorrei ricordare a Foschi quando era al governo della città – conclude l’assessore – l’ex Cofa era invece un luogo di degrado e abbandono.”

Sii il primo a commentare su "Pescara: ruota panoramica, slitta inaugurazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*