Pescara: questore chiude di nuovo Zu Bar

zu-bar11

Il questore di Pescara ha disposto di nuovo la chiusura del circolo privato Zu Bar: provvedimento della durata di tre mesi.

Nuovo provvedimento per il circolo privato Zu Bar di Pescara: il questore Paolo Passamonti ha disposto la sospensione delle autorizzazioni amministrative del locale per tre mesi. Il provvedimento è stato preso per le criticità emerse durante i controlli che hanno interessato il locale il 29 novembre scorso. La scorsa settimana, allo Zu Bar sono stati trovati 11 involucri in cellophane contenenti cocaina, eroina, cannabis e derivati. Due ragazzi sono stati trovati in possesso di droga. Nel 2012 un giovane morì dopo aver fatto uso di sostanze stupefacenti all’interno del circolo. Nel 2014 furono rinvenute all’interno dello Zu Bar numerose dosi di sostanze stupefacenti e l’8 novembre scorso un giovane fu ferito nel corso di una lite.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: questore chiude di nuovo Zu Bar"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*