Pescara: è tornato il Pianista fuori posto lungo il corso

pianista-fuori-posto

Il “Pianista fuori posto”è tornato a sorprendere i passanti lungo il centralissimo corso Umberto a Pescara. Paolo Zanarella vuole portare la musica ovunque.

E’ tornato a Pescara Paolo Zanarella, compositore padovano a dir poco originale e creativo: è il “Pianista fuori posto”, da 5 anni in tournée nei posti più disparati in tutta Italia per far conoscere la musica ovunque e a chiunque. Zanarella è tornato nel Capoluogo adriatico per esibirsi nelle vie e nelle piazza cittadine. Oltre a riempire con la sua musica le sale da concerto, a sorpresa il suo pianoforte a coda spunta qua e là per l’Italia, trasformando in teatro gli angoli più suggestivi di un piccolo paese o le piazze di una grande città. Celebre è la sua esibizione sopra una frana del Cadore e le performance a Venezia, sopra una gondola sul Canal Grande o volando davanti a piazza san Marco. Oggi, lungo corso Umberto, a Pescara, tanta la curiosità dei passanti che si sono soffermati incuriositi ad ascoltare la musica del Pianista fuori Posto.

Guarda il servizio sul Pianista fuori posto

Sii il primo a commentare su "Pescara: è tornato il Pianista fuori posto lungo il corso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*