Pescara: auto investe due ragazze, ferite

Pescara: auto investe due ragazze di 20 anni, studentesse universitarie, finite in ospedale per le ferite riportate.

Due ragazze di 20 anni, studentesse universitarie a Pescara, sono finite in ospedale per le lesioni riportate dopo essere state investite da un’automobile mentre attraversavano la strada, ieri sera, nel capoluogo adriatico. Ad avere la peggio è stata una giovane della provincia di Benevento, ricoverata con una prognosi di 40 giorni; solo lievi lesioni per l’altra, giudicata guaribile in una settimana. Secondo la ricostruzione, le due giovani sono state travolte da una Suzuki Wagon R condotta da un 72 enne del posto, mentre attraversavano ponte Risorgimento, in prossimità delle strisce pedonali, nei pressi della rotatoria di piazza Unione. Subito soccorse dal 118, le due ragazze sono state portate in ospedale. Dei rilievi si è occupata la Polizia municipale.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: auto investe due ragazze, ferite"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*