Pescara: arresto europeo per ricercato tedesco

carabinieri notte 1

Pescara: era oggetto di un mandato di arresto europeo il ricercato tedesco fermato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo.

L’arresto è avvenuto nella notte, il cittadino tedesco era ricercato e per questo gravato da mandato di arresto europeo. L’arresto è avvenuto a conclusione di intensa attività di indagine. L’uomo, che ha 51 anni, opera nel settore della vendita di autoveicoli. Il mandato di arresto europeo è stato spiccato dall’autorità giudiziaria tedesca per l’ottenimento dell’estradizione. Il ricercato è ritenuto responsabile di alcuni reati tributari, in particolare evasione fiscale e contributiva, per un ammontare di circa 5 milioni di euro. L’uomo, che era a Pescara da pochi giorni, a conclusione delle formalità di rito è stato tradotto presso la locale casa circondariale San Donato, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Sii il primo a commentare su "Pescara: arresto europeo per ricercato tedesco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*