Montesilvano: manca autorizzazione, chiusa struttura anziani

carabinieri_nas

Montesilvano: manca autorizzazione, chiusa struttura per anziani dopo un controllo del Nas di Pescara.

Cessazione dell’attività di erogazione di servizi alla persona per una struttura di Montesilvano che, in una palazzina di quattro piani composta da dieci appartamenti, ospita anziani: lo prevede l’ordinanza numero 1 del 2016 a firma del dirigente di settore del Comune. Il provvedimento si è reso necessario dopo un controllo dei Carabinieri del Nas di Pescara, i quali, lo scorso 17 marzo, avevano accertato carenze in materia di autorizzazioni. La cessazione riguarda solo la palazzina in questione, che è parte delle strutture a disposizione della società proprietaria. Nell’ordinanza si legge, inoltre, che “così come dedotto in sede di Conferenza di servizi, per la tutela degli ospiti presenti nella struttura, il loro trasferimento presso altra struttura idonea deve avvenire nel termine di 20 giorni dalla ricezione del presente provvedimento”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: manca autorizzazione, chiusa struttura anziani"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*