Masterplan, De Vincenti: “L’Abruzzo sta lavorando bene”

Il ministro per la Coesione territoriale e per il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti oggi all’Aquila per la seconda verifica generale sulla progettazione del Masterplan Abruzzo.

Una pioggia di oltre 1,5 miliardi di euro su tutto l’Abruzzo, di cui 753 milioni messi a disposizione con il Fondo per lo sviluppo e coesione (Fsc), 138 milioni disponibili già da subito, per completare e avviare non oltre il 2017 decine e decine di opere, tra cui diverse incompiute, oppure opere attese e annunciate da decenni. De vincenti durante la sua visita di questa mattina ai Laboratori Nazionali di fisica nucleare, da lui definiti un fiore all’occhiello per tutto il paese, ha speso parole positive riguardo allo stato dell’arte della programmazione per il masterplan abruzzese.

ministro de Vincenti Gran Sasso

In particolare, la visita del ministro De Vincenti è stata l’occasione per descrivere alcuni dei progetti di scientifici condotti nei Laboratori, esperimenti che rappresentano l’avanguardia mondiale in settori quali la fisica del neutrino e la ricerca di materia oscura, come il progetto DarkSide-20K.

“Un’equipe formidabile per una struttura formidabile, orgoglio del Paese, prima che dell’Abruzzo, che il Governo sostiene – anche economicamente – con convinzione, a partire dal Patto per la Regione”, ha commentato il ministro. “Qui c’è la dimostrazione dell’eccellenza italiana nel campo della ricerca che ci rende protagonisti a pieno titolo nell’ambito di una rete scientifica internazionale. E non solo: i laboratori uniscono, infatti, come dimostra da ultimo il progetto DarkSide, le più alte espressioni della ricerca pura con lo studio delle sue applicazioni a fini sociali”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

NEL POMERIGGIO INCONTRO A PALAZZO DENTI A L’AQUILA:

Oggi pomeriggio, nel corso di un incontro a palazzo Centi a L’Aquila, è stata effettuata una verifica dei singoli procedimenti attivati per attuare gli interventi finanziati nel Masterplan per l’Abruzzo, con il Ministro della Coesione Territoriale Claudio De Vincenti, su iniziativa del Presidente della Regione Luciano D’Alfonso il quale ha detto che davanti agli operatori istituzionali dell’Abruzzo è stata fatta una analisi dello stato di attuazione degli interventi, al fine di poter definire e rendicontare lo stato della progettualità, i pareri occorrenti e le procedure di scelta del contraente. Il ministro De Vincenti, che ha seguito attentamente tutti gli interventi entrando in alcuni casi nel singolo dettaglio, ha invitato di procedere nel più breve tempo possibile alla emanazione dei bandi di gara, ove ci siano le condizioni tecniche e procedurali per effettuarli.

Il presidente D’Alfonso afferma “Noi abbiamo alcuni interventi che hanno estremamente bisogno di trovare la strada maestra: questi sono l’opera di Collemaggio all’Aquila, il sistema dei borghi e l’opera portuale di Ortona e la strada Loreto – Penne come porta d’accesso pescarese al Gran Sasso d’Italia. Il prossimo incontro per la verifica del Masterplan si terrà nel mese di maggio”.

Sii il primo a commentare su "Masterplan, De Vincenti: “L’Abruzzo sta lavorando bene”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*