Maltrattamenti in famiglia, arrestato operaio di Nocciano

carabinieri111

Un operaio di Nocciano di 32 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, già nel mese di gennaio era stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla moglie a seguito delle indagini dei carabinieri scaturite dalla denuncia presentata nei suoi confronti dalla donna. A quanto sembra l’uomo avrebbe continuato a infastidirla, nonostante il divieto, per cui nei suoi confronti e’ stato disposto l’aggravamento della misura e ieri pomeriggio è stato condotto in carcere dai militari dell’Arma della compagnia di Penne. Le aggressioni fisiche e verbali nei confronti della moglie, da cui l’operaio è separato, proseguono dal 2011 e all’epoca avrebbero riguardato anche la figlia minorenne.

Sii il primo a commentare su "Maltrattamenti in famiglia, arrestato operaio di Nocciano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*