Furti in casa tra Marche e Abruzzo: arrestati 4 Rumeni

Furti nelle case di Marche e Abruzzo, arrestati quattro cittadini rumeni.

La Squadra mobile della Questura di Ascoli Piceno ha sgominato una banda di romeni accusata di decine di furti nelle zone di Ascoli e Fermo, nelle Marche, e Teramo, in Abruzzo. Quattro gli arrestati a Porto D’Ascoli, due dei quali incensurati. Uno, vistosi scoperto dagli agenti, ha tentato la fuga con la sua auto ferendo anche un poliziotto, ma e’ stato poi raggiunto e fermato. Tutti i presunti componenti della banda sono stati trasferiti nel carcere di Marino del Tronto. La Polizia ha recuperato anche parte della refurtiva.

Sii il primo a commentare su "Furti in casa tra Marche e Abruzzo: arrestati 4 Rumeni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*