Chieti: Ortodossi e Cattolici da oggi più vicini

papa-patricarca1

Da oggi al 22 settembre si terrà, a Chieti, la 14 esima Sessione plenaria della Commissione mista internazionale per il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa.

La riunione avrà luogo a Chieti, ospitata dall’Arcidiocesi di Chieti-Vasto e dalla Conferenza Episcopale Italiana. Ai lavori della Commissione, che saranno presieduti dal Cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, e dall’Arcivescovo di Telmessos Iob (Getcha), del Patriarcato Ecumenico, parteciperanno, come nel passato in circostanze analoghe, due rappresentanti di ognuna delle quattordici Chiese ortodosse autocefale ed altrettanti rappresentanti cattolici. La Sessione plenaria, informa un comunicato, avrà come oggetto l’esame di una bozza di documento, dal titolo “Towards a common understanding of Synodality and Primacy in service to the Unity of the Church”, la cui redazione è stata avviata nel corso della precedente Sessione plenaria della Commissione, tenutasi ad Amman, in Giordania, nel 2014, ed è stata completata dal Comitato di coordinamento della Commissione nel corso della riunione che ha avuto luogo a Roma nel 2015.

A Chieti, i membri della Commissione saranno chiamati a valutare se tale bozza rispecchi in maniera adeguata il consenso attualmente esistente sulla delicata questione del rapporto teologico ed ecclesiologico tra primato e sinodalità nella vita della Chiesa o se sarà necessario continuare ad approfondire la tematica. La Sessione plenaria offrirà ai partecipanti anche l’opportunità di condividere momenti di preghiera con le comunità cristiane locali. Sabato 17 settembre, i membri della Commissione saranno presenti alla celebrazione della Messa nella Cattedrale di San Giustino a Chieti; domenica 18 settembre, parteciperanno alla celebrazione della Divina Liturgia nel Santuario del Volto Santo a Manoppello. Infine, è previsto che la Commissione faccia visita alla città di Vasto ed all’Abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Ortodossi e Cattolici da oggi più vicini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*