Brecciarola: si sposta autovelox, da febbraio dopo rotonda

autovelox-brecciarola11

Brecciarola: occhio all’autovelox che da febbraio entrerà di nuovo in funzione e sarà spostato più avanti, dopo la rotatoria provenendo da Chieti Scalo in direzione Manoppello.

L’autovelox era posto fino a metà dell’agosto scorso, nei pressi del distributore Ip provenendo da Pescara e da Chieti Scalo sulla sinistra rispetto al senso di marcia degli automobilisti ma, a causa di una circolare ministeriale che indica le distanze e i posizionamenti delle attrezzature in questione, il Comune di Chieti si è visto costretto a sospendere le multe. L’autovelox, infatti, che al momento non è in funzione, sarà posizionato più avanti dopo la rotatoria per chi viene da Chieti Scalo e prima per chi proviene da Manoppello, proprio nei pressi di una fabbrica di mattoni e calcestruzzi. L’assessore Colantonio conferma la bontà della scelta dell’amministrazione di questo autovelox fisso che serve come deterrente e, dati alla mano, precisa l’assessore, ha arginato il fenomeno frequente degli incidenti su questo tratto di Tiburtina. Entro la prima metà di febbraio, dunque, sarà di nuovo a pieno regime ma qualche centinaio di metri più avanti: occhio alla velocità, non superare i 50 Km orari, per evitare multe. C’è da dire che diversi automobilisti sono stati “beccati” dall’autovelox di Brecciarola prima della metà di agosto. Colantonio precisa che, chi ha fatto ricorso avendo addirittura avuto 14 multe, ha visto perderlo. Insomma Colantonio invita alla prudenza e a rispettare i limiti di velocità, non solo, naturalmente, in questo tratto di strada e causa autovelox.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Brecciarola: si sposta autovelox, da febbraio dopo rotonda"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*