Chieti: libreria si rifiuta di vendere libro Riina jr

de-luca111

A Chieti, la titolare della libreria De Luca, si rifiuta di vendere e di ordinare il libro di Riina junior, con tanto di volantino affisso sulla vetrina del locale.

“Anche in questa libreria non si ordina né si vende il libro di Salvatore Riina”. È il messaggio della titolare della storica libreria di Chieti, Antonella De Luca, che ha deciso di non vendere il libro “Riina, Family Life”. Tutto questo, all’indomani delle note polemiche per l’intervista al figlio del boss di Cosa Nostra Totò Riina, condannato all’ergastolo in regime di 41-bis, andata in onda mercoledì nel corso della trasmissione Porta a Porta di Bruno Vespa su Raiuno. Dunque anche la libreria De Luca, in pieno centro storico a Chieti, come altre del resto d’Italia, ha scelto di non vendere né ordinare il libro di Riina jr che tanto sta facendo discutere. Sul profilo Facebook di Antonella De Luca, titolare del noto negozio teatino, diversi i messaggi di “gratitudine”, “incoraggiamento” e “apprezzamento” da parte di chi appoggia in pieno l’iniziativa della libreria che si rifiuta di vendere il libro più discusso del momento.

Sii il primo a commentare su "Chieti: libreria si rifiuta di vendere libro Riina jr"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*