Chieti: incendio in Tribunale

scafa-incendio-sterpaglie

Incendio in cancelleria penale al Tribunale Chieti. La causa forse un corto circuito. Fiamme all’alba, poi spente da sole.

Un incendio, forse causato da un corto circuito, si è sviluppato all’alba nella cancelleria penale del Tribunale di Chieti. Le fiamme hanno avvolto una scrivania bruciando fascicoli e suppellettili; fumo e fuliggine hanno invaso l’intero piano, estendendosi alla sovrastante aula della Corte d’Assise. Dell’incendio ci si è accorti dopo le 7, quando le fiamme si erano spente. Attività della cancelleria penale bloccata perché i locali sono inaccessibili. Sul posto Vigili del fuoco e Carabinieri. Le udienze in programma questa mattina si sono svolte nell’edificio che ospita la sezione civile del Tribunale. Impossibile allo stato attuale quantificare i danni.

Sii il primo a commentare su "Chieti: incendio in Tribunale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*