Chieti: furto sventato dai Carabinieri

carabiniericarabinieri-notte

I carabinieri di Chieti questa notte hanno recuperato una Fiat Punto che era stata rubata lo scorso mese a Lanciano e al suo interno hanno rinvenuto numerosi arnesi da scasso.

Gli occupanti del mezzo, invece, sono riusciti a fuggire. Tutto è iniziato intorno all’una e trenta con la segnalazione giunta al 112 dal titolare di un ristorante ubicato in località Colle Marconi di Chieti, il quale mentre era alla guida della propria auto ha chiamato il numero di pronto intervento per segnalare che stava seguendo una Fiat Punto con a bordo tre uomini che poco prima si aggiravano nei pressi del suo locale. A quel punto i carabinieri hanno subito organizzato un posto di controllo in via generale Carlo Spatocco a Chieti nel tentativo di intercettare la Punto. Ma quando l’auto è giunta in prossimità del posto di controllo, gli occupanti l’hanno fermata e sono fuggiti a piedi nelle campagne circostanti e hanno fatto perdere le loro tracce. Sono corso indagini di natura tecnico scientifica da parte dei Carabinieri della Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Chieti per la individuazione di eventuali tracce utili all’identificazione dei fuggitivi che, con molta probabilità, sono gli stessi autori di altri furti messi a segno, negli ultimi mesi, in provincia i Chieti.

Sii il primo a commentare su "Chieti: furto sventato dai Carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*