Casoli: case a 1 euro per rivitalizzare centro storico

casoli11

Case a un euro per recuperare e valorizzare il centro storico e allo stesso tempo contrastare il fenomeno dello: è la singolare iniziativa del Comune di Casoli.

Sul sito del Comune di Casoli, nella provincia di Chieti, è stato pubblicato l’avviso riguardante la cessione degli immobili a un prezzo simbolico. Lo scopo è quello di rivitalizzare il centro storico e contro lo spopolamento.

“Il Comune di Casoli, con il D.U.P. approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 54 del 29.12.2017, ha individuato, tra le aree strategiche di intervento, obiettivi riferiti alla programmazione e gestione di interventi ed azioni per il recupero della funzione abitativa del centro storico mediante riqualificazione del suo tessuto urbanistico-edilizio e la sua rivitalizzazione, favorendo l’insediamento abitativo di famiglie, di attività turistico-ricettive e di negozi o botteghe artigianali; l’oggetto, pertanto, della presente iniziativa progettuale, denominata “Case ad un euro”, sulla scia di altre iniziative similari nate in Italia in questi anni, scaturisce dall’analisi di questo contesto ed ha lo scopo di recuperare e valorizzare immobili siti nel centro storico, restituirli alla loro funzione, soprattutto abitativa, al fine di recuperare o, quanto meno, arginare il fenomeno dello spopolamento che il Comune di Casoli sta registrando da alcuni anni e che ha determinato una diminuzione di popolazione”.

Per aderire è necessario comunicarlo al responsabile del Settore Urbanistico del Comune di Casoli. Tutti i documenti utili sono scaricabili dalla home page del sito istituzionale del Comune di Casoli.

 

 

Sii il primo a commentare su "Casoli: case a 1 euro per rivitalizzare centro storico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*