Al guinzaglio per Chieti… non è una pecora, ma una bufala

Una pecora portata al guinzaglio per le vie di Chieti immortalata in una foto sta suscitando curiosità e ilarità sui Social. Sì? Se non fosse che più  che di pecora si tratti di una bufala.

Un cane sì, una pecora no. Perché? Si chiede una utente di Facebook dalle larghe vedute. Certo che la foto pubblicata nel gruppo Facebook “Quelli che… Pescaresi nati dal ’60 al ’70”, sta facendo il giro del Web per la pasciuta pecorella che passeggia beatamente al guinzaglio della sua proprietaria, baciata da sole di Chieti. In apparenza non sembra un fotomontaggio ma poi si è scoperto che si tratta di una immagine scattata a Palestrina. Una foto carina e originale di una pecora che, almeno, per la gioia di vegetariani e vegani, sarà sottratta al destino di diventare un arrosticino.

Sii il primo a commentare su "Al guinzaglio per Chieti… non è una pecora, ma una bufala"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*