Parco Abruzzo, cucciolata di lupo trovata senza vita

Erano nati da poco i tre maschi e le due femmine, un’intera cuccipoolata di lupo, trovati senza vita nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, nei pressi di Opi.

Sono ancora in corso gli accertamenti che dovranno stabilire le cause del decesso dei cuccioli di lupo rinvenuti dalle guardie del Parco, nel territorio di Opi, in provincia di L’Aquila. Il veterinario, ad un primo esame, ha accertato che si tratta di cuccioli che avevano già gli occhi e cominciato a muovere i primi passi intorno alla tana. La morte sarebbe avvenuta da non più di 10-15-ore. Difficile stabilirne le cause limitandosi al solo esame esterno delle carcasse. I corpi dei lupetti sono stati posti sotto sequestro dai guardiaparco e riportati a Pescasseroli, da dove saranno trasferite all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e Molise per tutti gli esami necessari. La dirigenza del Parco ha precisato che l’opinione pubblica sarà informata sull’esito delle analisi e delle indagini. Subito dopo il ritrovamento, i guardiaparco hanno allertato il servizio di sorveglianza e il veterinario del Parco, giunti sul posto per i primi accertamenti, i rilievi necessari e il recupero delle carcasse.

Sii il primo a commentare su "Parco Abruzzo, cucciolata di lupo trovata senza vita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*