Abruzzo: obbligo di gomme da neve o catene

Sulle strade d’Abruzzo, come altrove, d’inverno vige l’obbligo di gomme da neve o catene a bordo, ma non tutti se ne ricordano.

Il divieto c’è già e resterà in vigore fino al 15 aprile, inverno permettendo. Eppure non tutti ricordano che, d’inverno, non è consentito circolare con veicoli non provvisti di pneumatici invernali o di catene da neve. A rammentarcelo è oggi la Provincia di Chieti, la quale come promemoria cita l’ordinanza n. 421 del 19 gennaio 2016, emessa per non arrecare disagi alla circolazione stradale e alla sicurezza in generale. Il presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo, fa sapere che proprio per l’inosservanza del provvedimento da parte di alcuni automobilisti sulla Maielletta si sono già registrate diverse situazioni critiche.

“Le segnalazioni pervenute in queste ore a causa delle precipitazioni di carattere nevoso – si legge nella nota dell’Ente provinciale – che stanno interessando il territorio provinciale hanno fatto registrare le prime criticità nel comprensorio montano della Maielletta, proprio per il mancato rispetto delle istruzioni obbligatorie contenute nell’ordinanza. Invito i cittadini – conclude Pupillo – a mettersi un auto sulla rete viaria del territorio provinciale dotati delle attrezzature idonee in caso di neve. E’ un fatto di buon senso oltre che di rispetto delle regole, che consentirà a tutti noi di affrontare l’avversità meteo limitando al massimo i problemi”.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: obbligo di gomme da neve o catene"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*