Ritrovata a Roma la donna di Celano scomparsa

vigili-del-fuoco

E’ stata ritrovata a Roma, Laura D’Ovidio, la donna di 45 anni di Celano, scomparsa da martedì scorso.

La donna era scomparsa il 9 febbraio alle 17,30. Ieri, 10 febbraio, erano iniziate le ricerche alle 7,30 ed attorno alle 23 i Vigili del Fuoco l’hanno ritrovata, in piazza Bedeschi, in stato confusionale. Laura D’ovidio era partita da Celano per recarsi a roma e sostenere un colloquio di lavoro. E’ stato l’ex marito a far scattare l’allarme, lasciando un biglietto che non faceva ben sperare, con la scritta “addio”. Subito si sono attivati il reparto cinofili, i sommozzatori e il gruppo speleo alpino fluviale, con le ricerche che si sono concentrate in zona Selva Candida. L’ultima volta la donna era stata notata sul treno proveniente da Avezzano e diretto nella Capitale, dove è arrivata. Poi aveva fatto perdere le sue tracce. Fortunatamente la vicenda ha avuto un lieto fine e la 45 enne è stata ritrovata.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Ritrovata a Roma la donna di Celano scomparsa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*