Alba A.: nigeriano nudo per la città, tenta suicidio

Alba Adriatica: due settimane fa aveva seminato il panico in comune e per la città, ieri il 42 enne nigeriano, in preda a un raptus, ha tentato di togliersi la vita buttandosi in mare.

Carabinieri e Guardia costiera di Tortoreto hanno fatto desistere il 42 enne nigeriano dal gesto estremo, lo hanno fatto uscire dall’acqua ed è stato trasportato dal 118 in ospedale, a Giulianova. L’episodio si è verificato ieri, sulla riviera di Alba Adriatica quando un passante ha notato il 42 enne, con uno zaino in spalla e vestito buttarsi in acqua ed ha subito chiamato i soccorsi. L’uomo di origini nigeriane, residente a Sant’Egidio, non sembrava essere in sé così come era accaduto quando girando nudo per Alba Adriatica aveva seminato il panico.

Sii il primo a commentare su "Alba A.: nigeriano nudo per la città, tenta suicidio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*