Marsica: controlli Carabinieri, denunce

Controlli straordinari nella Marsica, da parte dei Carabinieri di Tagliacozzo: denunce.

La Compagnia Carabinieri di Tagliacozzo ha svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto alla microcriminalita’ in genere e alla prevenzione dei reati connessi alla detenzione di sostanze stupefacenti.

Diverse pattuglie tra quelle del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni dipendenti si sono concentrate sul territorio dei Comuni di Tagliacozzo e Capistrello, dove hanno ispezionato alcuni avventori di esercizi pubblici e svolto attivita’ preventiva contro furti e rapine. Durante il servizio un 45enne di Tagliacozzo e’ stato denunciato in stato di liberta’ per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice, in quanto, gia’ in regime di liberta’ vigilata con obbligo di dimora nel comune di residenza, emessa dal Tribunale di Avezzano, veniva controllato nei pressi dell’abitato di Magliano dei Marsi, in violazione della prescrizione imposte.

L’Aliquota Radiomobile procedeva al deferimento all’Autorita’ Giudiziaria di un 50enne per guida in stato di ebbrezza alcoolica e poiche’ sprovvisto di patente gia’ revocata. Inoltre due giovani ventenni di Capistrello sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo – Prefettura di L’Aquila per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti in quanto, controllati nella periferia di Capistrello, sono stati trovati in possesso di pochi grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Sii il primo a commentare su "Marsica: controlli Carabinieri, denunce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*