Tortoreto: sparisce merce contraffatta sequestrata in Comune

A Tortoreto sparisce una parte della merce contraffatta, sequestrata dai vigili. Il comandante della polizia municipale presenta un esposto in Procura.

Dove sia finita una parte della merce contraffatta, sequestrata dagli agenti della municipale del Comune di Tortoreto, è un vero mistero e a chiarirlo sarà probabilmente la magistratura, nell’indagine avviata dopo l’esposto presentato alla Procura dal comandante della polizia locale, Sabrina Polletta.

L’inchiesta della magistratura servirà a chiarire la discrepanza emersa tra il numero degli articoli che gli agenti hanno sequestrato ai venditori ambulanti di merce con griffe contraffatte e l’effettivo inventario degli articoli custoditi dal comando della polizia locale.

Sii il primo a commentare su "Tortoreto: sparisce merce contraffatta sequestrata in Comune"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*